Back to top

Alessandro LisciAlessandro Lisci Follow

Back to profile Galleries

Blogs & Articles by Alessandro Lisci

 

Jun 8, 2015
La tratta dei migranti si svela a Roma all'interno del campo di profughi Eritrei di Ponte Mammolo Comments


LAPRESSE - 31/05/2015 22:55

LPN-Profughi, tratta di eritrei a Roma: una documentazione fotografica

Roma, 31 mag. (LaPresse) - La foto più significativa, tra la quarantina che sono state esposte al centro La Maggiolina di Roma, è quella che ritrae lo scambio di denaro tra un giovane profugo e un mercante di uomini. Alessandro Lisci, fotoreporter, l?ha scattata il giorno dello sgombero della baraccopoli di Ponte Mammolo, l'11 maggio. Le decine di immigrati rimasti lì per qualche tempo nonostante la demolizione, riuniti in una tendopoli di fortuna allestita in un parcheggio, da qualche giorno non ci sono più. "Non sappiamo dove siano - afferma Lisci -. I gruppi di profughi sono in continuo movimento". (Segue). xic/gp/cls 312255 Mag 2015

LAPRESSE - 31/05/2015 22:55

LPN-Profughi, tratta di eritrei a Roma: una documentazione fotografica-2-

Roma, 31 mag. (LaPresse) - È grazie alla sua foto, pubblicata sul Fatto Quotidiano a corredo d'un articolo della giornalista Silvia d'Onghia, che s'è scoperta la tratta degli eritrei dagli accampamenti di Roma alla Germania: immigrati che vendono altri immigrati, come il 'mercante' ritratto nell'atto di riscuotere 2mila euro. Quella di Roma è solo una tappa dell'abietto traffico di esseri umani: dall'Eritrea i profughi attraversano il Sahara fino alla Libia, e da lì si pagano il viaggio per l'Italia: "1000 euro se sei mulsulmano, 2000 se sei cattolico". xic/gp/cls 312255 Mag 2015

 

Display comments Permalink

Sep 2, 2013
Wenzhou. La patria dei cinesi d'Italia intervista per Rainew Comments


Il libro "Wenzhou, la patria dei cinesi d'Italia" di Alessandro Lisci è in vendita su sito www.ilmiolibro.it al seguente link: http://ilmiolibro.kataweb.it/schedali... oppure ordinandolo alessandrolisci@yahoo.it

grazie Alessandro Lisci 331.6379346

Il Libro: Wenzhou. Una megalopoli di 7 milioni di abitanti, un cantiere a cielo aperto. da Wenzhou, regione cinese dello Zhejiang proviene il 90% dei cinesi che vivono nelle chinatown italiane. E sempre da Wenzhou provengono la maggiorparte dei prodotti che la Cina esporta in Occidente. Lo squallore della miseria della periferia e i bambini che lavorano in condizioni disagiate contrastano con la magnificienza dei grattacieli in continua costruzione. Questo il duplice volto raccontato da Alessandro Lisci con la collaborazione di Angela Camuso, giornalista di cronaca nera e giudiziaria. Simone Di Stefano


La mostra : "Wenzhou, la Patria dei Cinesi d'Italia" selezionata per il FotoGrafia Festival Internazionale di Roma, con la curatela del sinologo Giorgio Trentin, è la rappresentazione inedita di una quotidianità geograficamente lontana eppure tanto vicina a noi, perché è la quotidianità lasciata in patria dagli abitanti delle nostre Chinatown. Affiancato nel suo reportage dalla giornalista Angela Camuso, Lisci si discosta dalle consuete edulcorate rappresentazioni delluniverso cinese facendo scoprire il bello e il brutto dietro gli scenari del regime, nella palpitante realta' di tutti giorni. Anche a costo di rischiare molto - come quando ha documentato per LEspresso la prima intervista mai rilasciata da sacerdoti cattolici clandestini - Lisci si infila in fabbriche traballanti e cantieri di demolizione, senza trascurare i sorrisi di un popolo che assapora i frutti del miracolo economico. Osservare Wenzhou è come guardare al retrovisore leconomia cinese al galoppo.

 

Display comments Permalink

May 1, 2013
Comunicato stampa Comments


Rassegna “Argomenti di attualità svolti attraverso la metodologia dell’inchiesta”


Biblioteca Villa Leopardi Maggio dei libri – Leggere fa crescere

via Makallè

entrata parco zona Nomentana - Roma


... a cura di Alessandro Lisci 331.6379346



Nota introduttiva alla rassegna


Questa interessante rassegna che spazia dalla fotografia alla narrativa passando per la nonfiction si ripropone di condurre il lettore in un percorso di conoscenza e approfondimento dell'attualità che viene trattata con la metodologia dell'inchiesta, della ricerca storica intesa come elemento fondamentale per scardinare le dinamiche del vero, comprendere nuovi livelli di conoscenza, raggiungere rigorose scoperte. Dall'inchiesta può nascere letteratura intrecciandosi quest'ultima con il sentimento, l'ipotesi, il verosimile.

 

Display comments Permalink