Back to top

Art gallery - Alessandro Lisci

Back to list

Collect this art!
dsc-8333-dead-man-walking-2017.jpg - Photography ©2017 by Alessandro Lisci -  
    
    Dead Man Walking, death penality, no alla pena di morte, donald trump, #stopdeadmanwalking
dsc-8333-dead-man-walking-2017.jpg - Photography ©2017 by Alessandro Lisci - Dead Man Walking, death penality, no alla pena di morte, donald trump, #stopdeadmanwalking
© Alessandro Lisci

Sign in...

Be the first to post a comment!




Lisci Alessandro

Alessandro Lisci Follow
Italy

dsc-8333-dead-man-walking-2017.jpg

Photography

Ask a question

237 views  

About this artwork: Leggi il progetto, commentalo e diffondilo se vuoi e contribuisci alla sua realizzazione attraverso una piccola ma significativa donazione al seguente link: www produzionidalbasso com /projects/14483/support grazie Alessandro Lisci


DEAD MAN WALKING
No alla Pena di Morte
© 2017 Alessandro Lisci

Nel... Read More
Leggi il progetto, commentalo e diffondilo se vuoi e contribuisci alla sua realizzazione attraverso una piccola ma significativa donazione al seguente link: www produzionidalbasso com /projects/14483/support grazie Alessandro Lisci


DEAD MAN WALKING
No alla Pena di Morte
© 2017 Alessandro Lisci

Nel progetto DEAD Man Walking - No alla Pena di Morte, volontari anonimi prestano il loro volto per sensibilizzare l'opinione pubblica internazionale contro la Pena di Morte ancora vigente in 33 stati degli USA, la sua crudeltà, le implicazioni etiche, sull'accanimento contro il popolo afroamericano e le fasce sociali più deboli che la subiscono, senza avere i mezzi per difendersi, per poi dimostrare sovente la propria innocenza solo dopo essere stati puniti.

Sempre più spesso però il libero arbitrio della polizia statunitense penalizza il popolo afroamericano che viene esecutato nelle pubbliche vie per presunzione di colpevolezza.

Questo progetto, totalmente indipendente, ideato e promosso dal fotoreporter Alessandro Lisci, verrà presentato con una mostra fotografica ed una conferenza di esperti ed attivisti durante la prima edizione dello Human Rights Summer Festival organizzato dal Network Arene di Roma a fine Giugno 2017.

Il vostro contributo ottenuto attraverso questa campagna di raccolta fondi, verrà impiegato per la realizzazione di una mostra fotografica itinerante e di una una piattaforma multimediale che ha lo scopo di ospitare il dibattito, gli aggiornamenti e le news provenienti dalle associazioni e dagli esperti, le opinioni e le testimonianze dei singoli contro la pena di morte che vige negli USA, per cui il progetto di sensibilizzazione nasce.


Maggio 2016

Il colosso Farmaceutico Pfizer blocca l'uso dei suoi farmaci per le iniezioni letali unendosi ad altre 20 compagnie americane ed europee che hanno già adottato restrizioni.

Il passo, molto importante, non segna però la fine della pena di morte negli Stati Uniti. Nel Paese la massima punizione è prevista nel codice di 33 Stati + le Forze Armate e il Governo degli Stati Uniti : alcuni di loro fanno ricorso alla sedia elettrica o alla camera a gas. Altri, come Georgia, Missouri e Texas hanno ottenuto composti di barbiturici da farmacie con laboratori artigianali in proprio che preparano sostanze non controllate dalla FDA.

Fonte Corriere della Sera: www corriere it/esteri/16_maggio_13/pena-morte-pfizer-dice-basta-farmaci-le-iniezioni-letali-4dd448ac-194c-11e6-a60e-5fac25fd8ba7 shtml

Inoltre diversi Stati hanno prudentemente aggiornato, o si accingono a farlo , la loro legislazione consentendo metodi alternativi all'iniezione letale .

E' il caso del Tennesse che dal 2014 riscopre, consentendone l'uso, la sedia elettrica qualora l'iniezione letale non fosse disponibile. Metodo peraltro già impiegato in secondo ordine da Alabama, Arkansas, Florida, Kentucky, Oklahoma, South Carolina, Tennessee, Virginia.

Anche l'Oklahoma corre ai ripari , dove il Governatore Mary Fallin il 17 Aprile del 2015 firma la legge d'introduzione della camera a gas (già impiegata come metodo alternativo da Arizona, California, Missouri; Wyoming).

Fonte Washington Post: www washingtonpost com /news/post-nation/wp/2015/04/17/oklahoma-says-it-will-now-use-nitrogen-gas-as-its-backup-method-of-execution/?utm_term=.ede15cc411dd

I neri uccisi dalla polizia USA

Usa, in 6 punti l’escalation dei neri uccisi dalla polizia. Nel 2015 nel 97% dei casi nessun agente è stato incriminato

I dati di Mapping Police Violence, un collettivo di ricercatori che raccoglie e elabora le statistiche. Tra i vari aspetti emersi il fatto che non c'è nessun collegamento tra tasso di criminalità e uccisione per mano delle forze dell'ordine

Mapping Police Violence è un collettivo di ricercatori americani che raccoglie ed elabora i dati sui casi di afroamericani uccisi dalla polizia negli Stati Uniti. Secondo questo gruppo di ricercatori nel 2015 i neri uccisi dalle forze dell’ordine sono stati almeno 346. Per gli afroamericani, la probabilità di essere uccisi dalla polizia è tre volte maggiore che per i bianchi. Nel 2015 nel 97 per cento dei casi di uccisione, nessun poliziotto coinvolto è stato incriminato.

Fonte il Fatto Quotidiano: http:// www ilfattoquotidiano it /2016/07/08/usa-in-6-punti-lescalation-dei-neri-uccisi-dalla-polizia-nel-2015-nel-97-dei-casi-nessun-agente-e-stato-incriminato/2890766/


Mapping Police Violence : https:// mappingpoliceviolence org


Contatti Alessandro Lisci :
mob. +39. 331.63 79 346
alessandrolisc (a) yahoo it
www alessandrolisci com
skype: alessandrolisci

Related themes: Photography, Dead Man Walking, death penality, no alla pena di morte, donald trump, #stopdeadmanwalking
Added ©

Other art by Alessandro Lisci :

© by Alessandro Lisci
dsc-3444parata-festa-repubblica-lisci.jpg - Photography ©2015 by Alessandro Lisci -
© by Alessandro Lisci
dsc-3399parata-festa-repubblica-lisci.jpg - Photography ©2015 by Alessandro Lisci -
©2013 by Alessandro Lisci
Storia dei Servizi segreti Italiani di Antonella Colonna Vilasi - Photography ©2013 by Alessandro Lisci - Servizi Segreti Intelligence IBS Antonella Colonna Vilasi Roberta Bruzzone Pino Nazio Lia Viola Catalano Francesco Neri Elisabetta Pellini massimo Buscema Na-If
©2012 by Alessandro Lisci
DSC_1029 Francesco Neri Roberta Bruzzone Maresca L'Ultimo Bunker 21 Dicembre 2012 foto (C) 2012 di A - Photography ©2012 by Alessandro Lisci -
©2012 by Alessandro Lisci
DSC_1028 Francesco Neri Roberta Bruzzone Maresca L'Ultimo Bunker 21 Dicembre 2012 foto (C) 2012 di A - Photography ©2012 by Alessandro Lisci -
©2011 by Alessandro Lisci
DSC_7265_129 Porto Palermo, Himara, complesso dell'ex dogana foto di Alessandro Lisci - Photography ©2011 by Alessandro Lisci - Albania; Himara; Saranda; Porto Palermo; Tourism; Vacanze
©2011 by Alessandro Lisci
DSC_7248_122 Porto Palermo, Himara,raccolta della Salvia, pianta officinale complesso dell'ex dog - Photography ©2011 by Alessandro Lisci - albania; Himara; Saranda; Porto Palermo; Tourism; Vacanze
©2011 by Alessandro Lisci
DSC_7100_015 Lago Butrintit tra saranda e Ksamil foto di Alessandro Lisci - Photography ©2011 by Alessandro Lisci - albania; Himara; Saranda; Porto Palermo; Tourism; Vacanze
©2010 by Alessandro Lisci
etica Divalia, fasi della produzione dei divani - Photography ©2010 by Alessandro Lisci - wenzhou, Zhejiang, China, Lavoro, Italia, Made in Italy, mafia cinese, prato, sfruttamento, contraffazione, economia, lavoro, Forlì, manuela Amadori, Elena Coccia, Report


View all artworks by Alessandro Lisci