Immagine nascosta di Cupido rivelata in un dipinto restaurato di Vermeer in Germania

Immagine nascosta di Cupido rivelata in un dipinto restaurato di Vermeer in Germania

Jean Dubreil | 26 ago 2021 3 minuti di lettura
 

La Staatliche Kunstsammlungen di Dresda, in Germania, ha avviato un importante restauro due anni fa per rivelare un Cupido nascosto sotto strati di vernice. La pinacoteca del museo, Gemaldegalerie Alte Meister, ospiterà per la prima volta a settembre la tela restaurata.

La luce della lettura alla finestra, Olio su tela - 83 x 64,5 cm Stato del dipinto in restauro (2020-2021), con Amore che riappare per la maggior parte Dresda, Gemäldegalerie Alte Meister

La Staatliche Kunstsammlungen di Dresda, in Germania, ha avviato un importante restauro due anni fa per rivelare un Cupido nascosto sotto strati di pittura sul dipinto di Johannes Vermeer Il lettore alla finestra (circa 1657). Da allora il museo ha rimosso la famosa sovraverniciatura. Il muro ora mostra un'immagine di Cupido dietro la giovane donna.

Gli esperti ritengono che questa nuova immagine potrebbe indicare che la donna sta leggendo una lettera. Il pubblico avrà ora l'opportunità di verificare questa teoria. La pinacoteca del museo, Gemaldegalerie Alte meister, ospiterà per la prima volta a settembre la tela restaurata.

Uta Neidhardt è la principale curatrice e curatrice della mostra. Ha detto in una dichiarazione che l'immagine appena rivelata offre "un'opportunità per riconsiderare" il significato del dipinto.

Il dipinto fu completato nel 1657 e fu acquistato dalle Collezioni cittadine di Dresda nel 1742. Da allora è stato il fulcro della Pinacoteca. Il dipinto è stato attribuito erroneamente per anni. Fu dapprima erroneamente attribuito a Rembrandt, poi a Pieter de Hooch. Dopo che Théophile Thore Burger, un critico d'arte francese, lo vide nella galleria, fu etichettato come Vermeer.

Un esame a raggi X del dipinto ha rivelato l'esistenza del Cupido nascosto nel 1979. La giovane donna è stata lasciata dietro un muro bianco da Vermeer, il che ha portato al sospetto che Vermeer avesse coperto l'immagine di Cupido. Christoph Scholzel (Statliche Kunstsammlungen Dresden) ha effettuato un'ispezione approfondita della tela nel 2017, che ha rivelato che la ridipintura era stata eseguita qualche tempo dopo la morte di Vermeer.

Ragazza che legge una lettera davanti a una finestra aperta, 1657-1659, Johannes Vermeer. Gemäldegalerie, Dresda, Germania (prima e in fase di restauro)

Stephan Koja, il direttore della Gemaldegalerie Alte Meister ha affermato che è solo dopo la ricomparsa del Cupido sullo sfondo che si capisce quale fosse la vera intenzione dell'artista di Delft. È più di una superficiale dichiarazione d'amore. Riguarda fondamentalmente il vero amore.

The Reading Light at the Window è già stata esposta in condizioni semi-restaurate nel 2019, presso la Gemaldegalerie Alte Meister. I ricercatori stavano ancora rimuovendo gli strati di vernice che si erano sciolti nel corso degli anni, conferendo al Cupido una fresca tinta giallastra. Scholzel ha usato un microscopio per rimuovere con cura gli strati di vernice. Questo ha preservato il dipinto originale.

Questo autunno, l'attrazione principale sarà la verniciatura completamente restaurata. Sarà accompagnato da altri nove dipinti di Vermeer, tra cui la Donna in blu che legge una lettera (1663-64), in prestito dal Rijksmuseum di Amsterdam, e A Lady Standing at the Virginal (1670-72). Questi dipinti rappresentano circa il 25% di tutti i dipinti di Vermeer conosciuti. Ci saranno 50 dipinti olandesi della seconda metà del XVII secolo, inclusi pezzi di Pieter de Hooch e Frans van Mieris.

Mostra alla Gemäldegalerie Alte Meister dal 09/10/2021 al 01/02/2022

articoli Correlati

Artmajeur

Ricevi la nostra newsletter per appassionati d'arte e collezionisti