Artista emergente: 4 consigli per aumentare le vendite d'arte online

Artista emergente: 4 consigli per aumentare le vendite d'arte online

Bastien Alleaume | 8 gen 2021 8 minuti di lettura
 

In questo delicato periodo di pandemia, le tradizionali modalità di promozione artistica ( indagini, aperture, gallerie fisiche ) non sono più sufficienti per consentire ai creatori alle prime armi di accedere alla luce.

Ora, e più che mai, è essenziale prendersi cura della propria presenza online per espandere e fidelizzare i clienti.

1. Dai ai collezionisti i mezzi per acquisire le tue opere con facilità e serenità

Esistono molte piattaforme di vendita d'arte online che consentono agli artisti di offrire le proprie opere ad una vasta clientela di collezionisti. Hanno tutti le loro caratteristiche più o meno restrittive : selezione all'ingresso, abbonamenti che offrono alcune funzionalità aggiuntive, commissioni più alte o più basse, limitazioni alla pubblicazione di annunci, ecc.

Favorire piattaforme con una buona visibilità è un vantaggio, soprattutto quando non ne hai (o poca) di te stesso. Questo ti permetterà di essere visto da un numero maggiore, grazie alle promozioni messe in atto da questi intermediari qualificati. Per giudicare la visibilità più o meno forte di una galleria d'arte online, puoi in particolare verificare che sia facilmente accessibile su Google con semplici parole chiave . Puoi anche fare un giro sui suoi social network : il numero di iscritti ( Instagram, Facebook, Pinterest …) è un buon indicatore della portata di una piattaforma.

Non prenderemo tutto in tre direzioni qui: la nostra piattaforma riunisce molti vantaggi per gli artisti emergenti. Tuttavia, non è proprio questo il punto, ti lasciamo la libertà di scoprire i nostri vantaggi alla fine di questo articolo * .

Una volta trovata la piattaforma perfetta per mettere in vendita la tua opera d'arte, concentrati su di essa . Assicurati quindi che il link a questa piattaforma sia accessibile da tutti i tuoi social network , in modo che gli interessati che scoprono i tuoi lavori possano accedere rapidamente e facilmente all'acquisizione concreta delle tue opere. Dopo le tue prime vendite, non dimenticare di aggiornare il tuo elenco di opere per evitare la delusione di un collezionista di fronte a un'opera che alla fine non è disponibile per la vendita: ora sei un professionista, quindi dovrai agire di conseguenza per fidelizzare i tuoi clienti.

Un esempio di integrazione efficace di un link alla piattaforma di vendita dell'artista estone Alena Shymconak .

2. Presenza online: prenditi cura della tua immagine

Oggi i social network sono il percorso più ovvio tra un artista e il suo potenziale pubblico. Questo non vuol dire che senza di loro nessun successo sia possibile, ma sembra ormai inconcepibile trascurare questi potenti canali di distribuzione.

Scrivi una biografia stimolante che può essere utilizzata sulle tue varie interfacce ( piattaforma di vendita, social network, sito web personale ). I collezionisti che scopriranno le tue opere attraverso questi canali non acquisteranno senza avere informazioni affidabili e interessanti sul tuo processo artistico. L'acquisizione di un'opera d'arte è un processo personale, più o meno costoso per la maggior parte degli appassionati d'arte, quindi non si tratta di acquistare un'opera alla cieca . Per alcuni, questo atto si assimila a una sorta di investimento, l'acquirente spera intimamente di poter realizzare una plusvalenza in un lontano futuro, quindi deve essere sicuro che non rinuncerai alla creazione troppo in fretta. Non esitate ad esprimere le vostre ambizioni nella vostra biografia , per assicurare ai collezionisti il vostro desiderio di scalare il mercato dell'arte contemporanea.

Rendi questa biografia accessibile a più persone possibili : anche se non sei di lingua inglese, devi tradurre la tua biografia e la descrizione delle tue opere in inglese, in modo che queste informazioni siano accessibili a più persone possibili. Infatti, su Internet, i collezionisti di tutto il mondo perlustrano le piattaforme per trovare le opere che gli piacciono. Se non sei molto a tuo agio con la lingua di Shakespeare,scegli strumenti gratuiti come il traduttore DeepL, che funziona secondo il principio del Deep Learning (apprendimento basato su milioni di traduzioni), oppure fai funzionare le tue relazioni: tutti conosciamo qualcuno che parla fluentemente in inglese. Chiedi loro di tradurre o correggere la traduzione della tua presentazione. Dal momento che la biografia dovrebbe essere concisa, dovrebbe essere piuttosto veloce!

Un esempio di una biografia completa e stimolante dell'artista ucraino Oleksandr Balbyshev .

Una tua fotografia in corso o nel tuo studio consente ai collezionisti di visualizzare la qualità del tuo lavoro, come qui con l'artista lituano Aspencrow .

3. Metti le probabilità a tuo favore: mantieni le tue relazioni digitali

Sii giocoso! Anche se significa mantenere i tuoi social network, cogli l'occasione per farlo nel miglior modo possibile! Rispondi ai messaggi, ai commenti e sii genuino .

Il mondo dell'arte è una comunità e, come ogni comunità, dovresti contribuire ad essa piuttosto che aspettare solo un beneficio personale.

Trovati un " cerchio di intimi " sui social network, in particolare su Instagram . Per fare questo, rivolgiti ad artisti con approcci simili al tuo (e di cui ti piacciono i lavori), un po' più seguiti di te, senza essere troppo lontano dalla tua visibilità. Segui i curatori digitali , più o meno popolari, che mettono in risalto lo stile dell'arte in cui fiorisci. Quindi, avvia una relazione con loro : commenta i loro post, chiedi loro consigli, condividi il loro lavoro quando vuoi, rispondi alle loro storie quando sono interattive e, soprattutto, sii sincero .

Creare una rete virtuale è spesso più facile che nel mondo reale, quando ti dai i mezzi. Gli appassionati d'arte come te, che siano artisti, curatori o redattori editoriali, amano ricevere domande sui loro approcci, le loro selezioni o le loro analisi. Cogli l'opportunità di reagire con loro come vorresti che interagissimo con te . Non ha senso essere eccessivamente lusinghiero, sii solo te stesso, fai domande sulla tecnica, sulle sottigliezze di questo e quell'approccio ...
La benevolenza attira la benevolenza e quando arriverà il momento di mettere in risalto il tuo lavoro, le tue relazioni digitali più autentiche saranno ovviamente lì. Più sarai attivo nel tuo segmento artistico, più sarai visibile : questo è il ragionamento da seguire!

Se hai difficoltà a trovare artisti o curatori che corrispondano al tuo approccio: gli hashtag sono tuoi amici!

4. Per andare oltre: intrattieni il tuo pubblico!

Oggi algoritmi e social network consentono di connettere gli artisti al loro pubblico. Non è necessario disporre di un background di editing video o delle attrezzature più recenti per condividere contenuti stimolanti e interessanti. Usa il telefono , filmati mentre fai il tuo lavoro , concentrati sulle complessità del tuo processo creativo , su ciò che un pubblico laico non è abituato a vedere o sulle peculiarità del tuo approccio. Un artista ha necessariamente qualcosa di interessante da scoprire , che sia il suo materiale, il suo laboratorio, il suo processo creativo...

Molti strumenti gratuiti o poco costosi possono aiutarti a realizzare video dinamici che cattureranno il tuo pubblico . I time-lapse (video time-lapse che descrivono il progresso della tua creazione) e brevi video che compilano sequenze creative e transizioni energetiche sono molto popolari oggi. Ciò è tanto più vero dopo il successo dei social network come TikTok, che ora consentono agli artisti che padroneggiano la promozione del proprio lavoro di raggiungere una moltitudine di potenziali dilettanti.

Ti consigliamo quindi di iniziare con l'applicazione TikTok, sicuramente la più completa e completamente gratuita . Ti permetterà di modificare video, aggiungere effetti, transizioni e musica, accentuando così il ritmo e la potenza dei tuoi risultati. Potrai quindi esportare i tuoi video per distribuirli sulle reti di tua scelta , in particolare Instagram che agglomera un pubblico più qualificato per l'acquisizione artistica, più vecchio e " fedele ".

Se vuoi evitare a tutti i costi la famosa applicazione cinese, puoi optare per Inshot , un'applicazione che offre anche molte transizioni di qualità ed effetti interessanti. Tuttavia, la sua versione gratuita contiene solo transizioni di base e non sarai in grado di esportare i tuoi video senza una filigrana trasparente nella parte inferiore dell'immagine. Per beneficiare di tutta la potenza di questa applicazione e rimuovere la filigrana, dovrai optare per un abbonamento di dieci euro per un abbonamento annuale.

Se questo nuovo modo di esporre il tuo lavoro ti spaventa, niente panico! Fai il grande passo, sperimenta le possibilità offerte da queste applicazioni di editing ...
Uno spirito creativo fiorirà altrettanto facilmente nella creazione di un'opera come un breve video: una moltitudine di strumenti sono a tua disposizione per brillare, l'unico limite è la tua immaginazione .


Con oltre 230.000 iscritti su TikTok e un video con oltre 5 milioni di visualizzazioni @nicolaiganichev è una grande storia di successo in rete: con video semplici ed efficaci che descrivono il suo processo creativo, riesce a costruire una community forte e interessata.


Ci auguriamo che questi suggerimenti siano utili. Avremmo potuto offrirti molti di più, ma questi sono gli elementi essenziali per consolidare ed espandere la tua comunità artistica nel 2021 . Se ti vengono in mente altre idee, aggiungile nei commenti. Stiamo già preparando un nuovo articolo con ulteriori suggerimenti, oltre a un articolo che mostra esempi di interessanti strategie digitali per aumentare il tuo pubblico nell'era dell'onnipresenza di Instagram e TikTok: resta connesso!

* Perché scegliere Artmajeur per presentare il mio lavoro e vendere i miei lavori?

Artmajeur è un'azienda a misura d'uomo . Con noi, l'artista ha un ambiente adeguato per mostrare le sue opere, e più specificamente il suo lavoro. Sulla stessa interfaccia, accessibile a collezionisti e appassionati di tutto il mondo , puoi spiegare il tuo approccio tramite la scheda Biografia , aggiungere gli eventi artistici a cui hai partecipato, nonché i premi e le ricompense potenzialmente ottenuti durante la tua carriera.

La registrazione è gratuita, il deposito delle opere è illimitato e nessuna selezione all'ingresso : con noi non è necessario investire nemmeno prima di effettuare la prima vendita. È più sicuro per te e noi ci sentiamo più a nostro agio. Puoi depositare tutte le opere che vuoi sulla piattaforma, e questo in modo completamente gratuito.
Fatevi un favore e fateci scoprire tutti i vostri lavori!
Infine, lasciamo ai collezionisti la libera interpretazione della qualità delle tue opere, ci rifiutiamo di censurare alcuni procedimenti artistici. Dopotutto, l'arte contemporanea non può essere concepita senza novità!

Applichiamo le commissioni più basse sul mercato : dal 20% al 10% a seconda del profilo (20% senza abbonamento, 15% con abbonamento Platinum, 10% per le gallerie d'arte).

I nostri curatori, specialisti nel mercato dell'arte, selezionano ogni settimana opere notevoli per metterle in evidenza sui nostri social network. Costituiscono così collezioni su temi diversi che verranno inviate in newsletter periodiche alla nostra clientela di collezionisti internazionali . Inoltre, ogni trimestre produciamo una rivista cartacea , che mette in evidenza alcuni artisti con approcci particolarmente curiosi. Con più di 400.000 iscritti su Instagram , 40.000 su Facebook e più di 10 milioni di visite mensili su Pinterest , i nostri punti salienti sono particolarmente potenti, sia in termini di visibilità che di ripercussioni sugli acquisti.

Per registrarti o scoprire i nostri servizi, segui il link!

Bastien Alleaume
Content Manager - Galleria d'arte online Artmajeur

articoli Correlati

Artmajeur

Ricevi la nostra newsletter per appassionati d'arte e collezionisti