Torna in cima
 

ANDREA CARDIA


Seguire
Pittura, Disegno, Installazione ... 70 Abbonati Iscritto dal 2005
Italia

Aggiunto il 04 mar 2018
Link permanente | Commenti

Pupi Avati su Andrea Cardia

Aggiunto il 28 lug 2015
Link permanente | Commenti

RepTv News, Strartisti: Pigneto-Roma, un muro di colori può unire un quartiere
Si chiama "Quel muro era vuoto" ed è il progetto del pittore Andrea Cardia nel quartiere Pigneto, Roma. Un muro di 60 x 3.5 metri, sul quale ha dipinto la storia d'Italia dagli anni '50 ad oggi. Realizzato grazie al crowdfunding - il finanziamento collettivo online - e al sostegno dei residenti del quartiere, si tratta di una nuova esperienza per un "pittore da cavalletto", che strada facendo ha trovato l'appoggio di altre realtà locali come "Amarte", "Caprifoglio Onlus" e "Studio Cinema"

Strartisti di Arianna Di Cori
riprese di Maurizio Tafuro
montaggio di Elena Rosiello

Aggiunto il 30 nov 2014
Link permanente | Commenti

ANDREA CARDIA MURALE Roma

Aggiunto il 30 nov 2014
Link permanente | Commenti

Andrea Cardia Murale Pigneto slideshow

Aggiunto il 07 nov 2014
Link permanente | Commenti

Andrea Cardia Murale 11 giorno Pigneto Roma
https://www.indiegogo.com/projects/decorating-a-60-meters-wall-over-two-weeks

Aggiunto il 07 nov 2014
Link permanente | Commenti

My name is Andrea Cardia and I am a painter...
...I’ve just been authorized by Rome Municipality for the decoration of the external wall belonging to the Institute Sorelle della Misericordia located in Via Via Alberto da Giussano, 89, Pigneto area in Rome.
Why do I want to do it? For different reasons:
Because it is my home neighbourhood, where I lived for the last years. Now I’m moving out from it and I want to leave something which can artistically and aesthetically improve it.
Because I like to paint on large surfaces… and I think that a 60 meters long and 3,5 meters high wall is really a very nice size.
It is certainly a demanding and complex work, both from a composition and an artistic point of view. However, its positive aspects, in terms of neighbourhood requalification, have to be highlighted; in many European cities it is already in common use to let artists decorate buildings’ walls or surroundings walls and finally this is starting in Rome as well.
Here’s attached the authorization where there are also some pictures of the wall as it is currently:
As you can see from the sketches the work will represent some urban scenes pictured in the style I use for my series "Ominidi" and if some other artist would like to participate I’ll leave some blank spaces corresponding to the placards included in the scenes.
· Of course no one will finance this project and this is the reason why I am asking for funds here: I’ll use the money for the equipment and the raw materials:
· Several quarts paint buckets, colour cans (varnish, acrylic), buckets of liquid protective sleeve, cement, plasters (take a look at my paintings and you will understand), pasting brushes, painting brushes of different sizes, putty knives, tens of colour sprays.
· Furthermore, since I don’t live in the neighbourhood anymore, I’ll often have to pay for an accommodation.
· My perks will go from heartfelt thanks by email, to sketches, drawings and up to paintings.
· Shouldn’t I manage to reach the sum I’m aiming at… I’ll find a way to sort it out with what I was able to collect
Even if I only have two weeks available (I’m allowed to occupy the public land from October 1st to October 15th), I am confident of a successful outcome by working from morning to night. The performance will be filmed and photographed and I will be updating with photos and videos both this page and my Facebook page https://www.facebook.com/andreacardiapainter?fr... progressively as the work goes on.
If you don’t want to or cannot donate offer money, you could anyway make a substantial contribution by spreading this out on the internet.

Aggiunto il 20 set 2014
Link permanente | Commenti

Dipingere un muro di 60 metri,in due settimane.

Via Alberto da Giussano, 89, Pigneto area in Rome.

mercoledì 1 Ottobre 2014
mercoledì 15 Ottobre 2014

Improving the neighbourhood by decorating a 60 meters wall over two weeks.

My name is Andrea Cardia and I am a painter...

...I’ve just been authorized by Rome Municipality for the decoration of the external wall belonging to the Institute Sorelle della Misericordia located in Via Via Alberto da Giussano, 89, Pigneto area in Rome.

Why do I want to do it? For different reasons:

Because it is my home neighbourhood, where I lived for the last years. Now I’m moving out from it and I want to leave something which can artistically and aesthetically improve it.

Because I like to paint on large surfaces… and I think that a 60 meters long and 3,5 meters high wall is really a very nice size.

It is certainly a demanding and complex work, both from a composition and an artistic point of view. However, its positive aspects, in terms of neighbourhood requalification, have to be highlighted; in many European cities it is already in common use to let artists decorate buildings’ walls or surroundings walls and finally this is starting in Rome as well.

Here’s attached the authorization where there are also some pictures of the wall as it is currently:


These are some sketches and preparatory works for the project:


As you can see from the sketches the work will represent some urban scenes pictured in the style I use for my series "Ominidi" and if some other artist would like to participate I’ll leave some blank spaces corresponding to the placards included in the scenes.

· Of course no one will finance this project and this is the reason why I am asking for funds here: I’ll use the money for the equipment and the raw materials:

· Several quarts paint buckets, colour cans (varnish, acrylic), buckets of liquid protective sleeve, cement, plasters (take a look at my paintings and you will understand), pasting brushes, painting brushes of different sizes, putty knives, tens of colour sprays.

· Furthermore, since I don’t live in the neighbourhood anymore, I’ll often have to pay for an accommodation.

·

· My perks will go from heartfelt thanks by email, to sketches, drawings and up to paintings.

· Shouldn’t I manage to reach the sum I’m aiming at… I’ll find a way to sort it out with what I was able to collect.

Even if I only have two weeks available (I’m allowed to occupy the public land from October 1st to October 15th), I am confident of a successful outcome by working from morning to night. The performance will be filmed and photographed and I will be updating with photos and videos both this page and my Facebook page https://www.facebook.com/andreacardiapainter?fr... progressively as the work goes on.

If you don’t want to or cannot donate offer money, you could anyway make a substantial contribution by spreading this out on the internet

Aggiunto il 11 giu 2013
Link permanente | Commenti

back 2 back at the Biennale - free expression Evento ufficiale collaterale della 55ª Biennale di Venezia

Officina alle Zattere - Fondamenta Nani, Dorsoduro 947, 30123 – Venezia Palazzo Cà Bonvicini - Santa Croce 2161 - Venezia

sabato 1 Giugno 2013
mercoledì 6 Novembre 2013

Dalle strade alla Biennale!
back 2 back at the Biennale - free expression
Evento ufficiale collaterale della 55ª Biennale di Venezia
1 giugno – 24 novembre 2013
a cura di: Francesco Elisei, Fabio Anselmi, Marco KayOne Mantovani
Inaugurazione Performance sabato 1 giugno - dalle ore 11.00, Campo Sant’Agnese - Venezia
Inaugurazione Mostra sabato 1 giugno - dalle ore 19.00
Officina alle Zattere - Fondamenta Nani, Dorsoduro 947, 30123 – Venezia
Palazzo Cà Bonvicini - Santa Croce 2161 - Venezia
Organizzazione:
Associazione Eventi d’arte e d’architettura - Associazione Culturale Stradedarts
Video:
Marco Agostinelli -
Foto:
Svetlana Ostapovici
Logo, Sito web, Foto Catalogo Biennale:
Tony Coroche

Aggiunto il 04 dic 2012
Link permanente | Commenti

Comunicato stampa

29/11/2012-14/12/2012 Comunicato Stampa

MLAC – Museo Laboratorio di Arte Contemporanea

Università “La sapienza” Palazzo del rettorato

Piazzale Aldo Moro 5 00185 Roma

Selezione di Artisti del panorama contemporaneo in mostra nello storico Ateneo della Capitale.

Selezione di pittori, scultori e fotografi della Sapienza

Andrea Cardia sarà presente con l'opera Metamorfosi

Aggiunto il 24 ott 2011
Link permanente | Commenti

Ringrazio il prof. Sergio Rossi (Cattedra d'Arte Moderna della Sapienza di Roma ) per la disponibilità dimostrata ,la Moviemachine Production di mio nipote Massimiliano per aver organizzato e messo a disposizione i mezzi per la ripresa , ed infine il giovane regista Alessandro Frazzetto che si è occupato delle riprese e del montaggio.
Andrea Cardia

Aggiunto il 28 set 2011
Link permanente | Commenti

Comunicato stampa

L’Esposizione Triennale Internazionale d’Arte


si terrà da data 3 Ottobre fino a data 13 Ottobre 2011 presso il Complesso Monumentale Museale Galleria L’Agostiniana in Piazza del Popolo num.12 adiacente alla Basilica di Santa Maria del Popolo, una delle sedi più antiche visitata ogni giorno da centinaia di turisti. La manifestazione, affidata ad un Comitato scientifico di docenti e accademici e presieduta dal noto Critico d’Arte Daniele Radini Tedeschi, farà da contraltare alla Biennale di Venezia. In tal modo anche Roma, come Milano e altri grandi centri, avrà una sua Triennale.

Andrea Cardia sara' presente con l'opera " I pieni ed i vuoti".

Aggiunto il 08 apr 2011
Link permanente | Commenti

INTERESSI PERSONALI biennale di venezia 2009

dell’Università Ca’ Foscari, Facoltà di Economia , San Giobbe (ex macello)

venerdì 26 Giugno 2009
domenica 26 Luglio 2009

“ COMUNICATO STAMPA “

“ INTERESSI PERSONALI “


Durante la 53sima Biennale di Venezia, il MACIA Museo di Arte Contemporanea Italiana in America Costa Rica (San José) presenterà l’esposizione:

“ Interessi Personali “

Andrea Cardia, Alberto Felli, Marco Tarascio

La vernice avrà luogo il 26 giugno 2009 alle ore 16:30 presso la sede dell’Università Ca’ Foscari, Facoltà di Economia , San Giobbe (ex macello). L’esposizione si concluderà il 26 Luglio 2009.
Curatori: Francesco Elisei e Gregorio Rossi
Orari: dal Lunedì al Venerdì dalle 8:00 alla 19:00 Sabato fino alle 13:00


La 53sima Esposizione Internazionale d’Arte include inoltre un numero di 38 Eventi collaterali, proposti da enti e istituzioni internazionali, che allestiranno le loro mostre e le loro iniziative a Venezia in concomitanza con la Biennale.
Il 26 di giugno il Museo di Arte Contemporanea Italiana in America Costa Rica (San Josè) impegnato nella promozione dell’arte contemporanea italiana all’estero analizzerà il lavoro degli artisti italiani: Andrea Cardia, Alberto Felli e Marco Tarascio.
Da diversi anni il lavoro dei curatori del Museo è proiettato verso una politica di approccio alla cultura delle arti visive italiane, dove la ricerca del moderno deve avvenire attraverso le proprie radici.
Il Museo nella sua costituzione dà spazio agli artisti emergenti italiani rappresentativi di quegli aspetti che fanno parte della percezione visiva italiana.



Aggiunto il 08 apr 2011
Link permanente | Commenti

Grande Vendita Internationale d'Arte a Parigi il 21 Aprile 2011

martedì 1 Gennaio 2013
martedì 1 Gennaio 2013

Siamo lieti di comunicarvi che Andrea Cardia e Rocco Cerchiara saranno presenti con due opere alla :

Grande Vendita Internationale d'Arte a Parigi il 21 Aprile 2011
con l’Avv.Bertrand Fraisse Banditore.

l'esposizione precedente l'asta aprirà al pubblico il 20/04 dalle 11.30 alle 19.30
e giovedi' 21 dalle 9.00 alle 11.00 con inizio dell'asta alle ore 14.00

Presso:

Espace Quartier Drouot, Paris
Salle SVV
3, rue Rossini – 75009 Paris
Tél. 01 42 46 76 59
Métro Richelieu-Drouot

Aggiunto il 27 mag 2009
Link permanente | Commenti

Comunicato stampa



Durante la 53sima Biennale di Venezia, il MACIA Museo di Arte Contemporanea Italiana in America Costa Rica (San José) presenterà l’esposizione:



“ Interessi Personali “


Andrea Cardia, Alberto Felli, Marco Tarascio


La vernice avrà luogo il 26 giugno 2009 alle ore 16:30 presso la sede dell’Università Ca’ Foscari, Facoltà di Economia , San Giobbe (ex macello). L’esposizione si concluderà il 26 Luglio 2009.

Curatori: Francesco Elisei e Gregorio Rossi

Orari: dal Lunedì al Venerdì dalle 8:00 alla 19:00 Sabato fino alle 13:00



La 53sima Esposizione Internazionale d’Arte include inoltre un numero di 38 Eventi collaterali, proposti da enti e istituzioni internazionali, che allestiranno le loro mostre e le loro iniziative a Venezia in concomitanza con la Biennale.

Il 26 di giugno il Museo di Arte Contemporanea Italiana in America Costa Rica (San Josè) impegnato nella promozione dell’arte contemporanea italiana all’estero analizzerà il lavoro degli artisti italiani: Andrea Cardia, Alberto Felli e Marco Tarascio.

Da diversi anni il lavoro dei curatori del Museo è proiettato verso una politica di approccio alla cultura delle arti visive italiane, dove la ricerca del moderno deve avvenire attraverso le proprie radici.

Il Museo nella sua costituzione dà spazio agli artisti emergenti italiani rappresentativi di quegli aspetti che fanno parte della percezione visiva italiana.


Aggiunto il 15 gen 2009
Link permanente | Commenti

Comunicato stampa

Selezionato per il Concorso internazionale per la creazione della Galleria

Château des Réaux

Nell'ambito della preparazione al secentesimo anniversario del castello francese Château des Réaux, il

suo proprietario, il poeta Evgueny Yukhnytsya, bandisce un concorso per la creazione di una Galleria

d'Arte contemporanea nel castello di les Réaux sul tema:

"Belle gambe di donna e di uomo nell'Arte all'inizio del Terzo Millennio

Foibe:

dalla Tragedia all’Esodo

“Contro la violenza dell’oblio”.Roma – Complesso del Vittoriano

Sacrario delle Bandiere

ingresso Ara Coeli

31 gennaio – 22 febbraio 2009

tre tele monumentali realizzate a quattro mani degli artisti Andrea Cardia e Rocco Cerchiara appositamente per la mostra, sul tema delle Foibe e dell’Esodo, tra cui l’opera che ha prestato l’immagine guida alla manifestazione.

Aggiunto il 15 gen 2009
Link permanente | Commenti

Foibe: dalla Tragedia all'Esodo

Roma – Complesso del Vittoriano

sabato 31 Gennaio 2009
giovedì 22 Gennaio 2009

MOSTRA

Foibe:
dalla Tragedia all’Esodo
“Contro la violenza dell’oblio”

Roma – Complesso del Vittoriano
Sacrario delle Bandiere
ingresso Ara Coeli
31 gennaio – 22 febbraio 2009

CONFERENZA STAMPA
Roma – Senato della Repubblica, Sala Caduti di Nassyria
Piazza Madama, 11
Mercoledì 28 gennaio 2009, ore 11.00


NOTA STAMPA


In occasione delle celebrazioni nazionali per il “Giorno del Ricordo” 2009, l’Associazione Nazionale Dalmata e E-NVENT, con il sostegno del Ministero della Difesa e della Fondazione Roma, e con il contributo di un prestigioso Comitato Scientifico presieduto dallo storico Luigi Papo e composto da autorevoli esponenti del mondo della cultura, presenteranno la mostra “Foibe: dalla Tragedia all’Esodo”, evento istituzionale per commemorare le vittime delle Foibe.

Nella solenne e suggestiva sede del Sacrario delle Bandiere del Complesso del Vittoriano di Roma l’iniziativa, organizzata dall’Associazione Nazionale Dalmata in collaborazione con il Ministero della Difesa e la Fondazione Roma, e realizzata da E-NVENT, sarà aperta al pubblico dal 31 gennaio al 22 febbraio 2009. “Foibe: dalla Tragedia all’Esodo”, che prosegue idealmente un progetto iniziato un anno fa, con la mostra “Foibe: martiri dimenticati” tenutasi presso il Rifugio Antiaereo del Palazzo Uffici all’EUR in occasione delle celebrazioni ufficiali per il Giorno del Ricordo 2008, si pone come obiettivo la prosecuzione del racconto di ciò che è accaduto dopo lo sterminio dell’infoibamento, con l’Esodo forzato dal confine orientale di circa 350.000 italiani.
L’evento vuole offrire al grande pubblico un’opportunità importante per affrontare il delicato tema del Ricordo. Una riflessione dovuta sulla tragedia che ha coinvolto la popolazione del confine orientale italiano dopo la seconda guerra mondiale, nel solco di un impegno civile che dal 2004, anno in cui fu approvata dallo stesso Parlamento con voto quasi unanime la legge 92/2004 promossa dall’on. Roberto Menia (attuale sottosegretario al Ministero dell’Ambiente) sulla commemorazione del “Giorno del Ricordo” , ha avviato un processo istituzionale di recupero della memoria collettiva dopo un agghiacciante silenzio che ha coinvolto il Paese per quasi sessanta’anni. Perché, come spiega il noto scrittore Claudio Magris, “ricordare le vittime è un modo forte di render loro giustizia contro la violenza dell’oblio che, come una violenza ulteriore oltre a quella da loro subita, tende a cancellarle dal mondo, a colpirle due volte”.


Il percorso espositivo sarà distribuito in due grandi aree tematiche: una dedicata alle Foibe ed una all’Esodo. Una lunga e dettagliata raccolta di circa 100 foto, secondo una ricostruzione rigorosamente scientifica del periodo storico illustrato, racconterà i luoghi e i personaggi della tragedia, i documenti, gli oggetti della vita quotidiana di quegli anni, i giornali dell’epoca.
Il percorso sarà affiancato da aree di approfondimento diversificate. Una sala cinema dove saranno proiettati due documentari: “Foibe. Martiri dimenticati”, prodotto dall’Associazione Nazionale Dalmata e dall’editore Palladino e “Esodo. L’Italia dimenticata”, prodotto dall’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e dal Centro Studi Padre Flaminio Rocchi.
Uno spazio multimediale dove il pubblico potrà consultare volumi tematici sull’argomento e una serie di interviste video a testimoni ed esperti.
La narrazione dei fatti sarà inoltre supportata da un forte richiamo emotivo, che vuole stimolare il visitatore attraverso alcune opere d’arte direttamente ispirate alla vicenda delle Foibe. Il percorso storico-didattico è infatti accompagnato da un gruppo di dodici sculture, che l’artista Giuseppe Mannino ha eseguito proprio sul tema delle Foibe in occasione di una mostra tenutasi a Berlino nel 2005, e da tre tele monumentali realizzate a quattro mani degli artisti Rocco Cerchiara e Andrea Cardia appositamente per la mostra, sul tema delle Foibe e dell’Esodo, tra cui l’opera che ha prestato l’immagine guida alla manifestazione.
La rassegna è curata dalla storica dell’arte Carla Cace, l’allestimento è a cura di Matteo Signori.

Roma, gennaio 2009


INGRESSO GRATUITO

Ingresso mostra: Roma, Complesso del Vittoriano, Sacrario delle Bandiere, ingresso Ara Coeli

Date: 31 gennaio – 22 febbraio 2009

Orari di apertura: dal martedì alla domenica dalle ore 9,30 alle 15,00

Info: 06/47355002

Organizzazione:

Aggiunto il 30 ott 2008
Link permanente | Commenti

Comunicato stampa

Selezionato per il Concorso internazionale per la creazione della Galleria

Château des Réaux

Nell'ambito della preparazione al secentesimo anniversario del castello francese Château des Réaux, il

suo proprietario, il poeta Evgueny Yukhnytsya, bandisce un concorso per la creazione di una Galleria

d'Arte contemporanea nel castello di les Réaux sul tema:

"Belle gambe di donna e di uomo nell'Arte all'inizio del Terzo Millennio

Aggiunto il 17 giu 2008
Link permanente | Commenti

Comunicato stampa

lavori in corso,lavori in corso,lavori in corso

Aggiunto il 09 mag 2008
Link permanente | Commenti

Comunicato stampa

-Sarà presente alla mostra :

24 Aprile-11 Maggio Biennale delle Arti dell'Unita' d'Italia."Proposte per una Collezione".Caserta-Complesso Monumentale del Belvedere di San Leucio.

25 Aprile-4 Maggio "FRAGILE "Palazzo Comunale – Cortile del Podestà

Piazza del Campo, 1 – Siena

10 maggio -23 maggio Associazione di Promozione Sociale Artetica, via dei

Marsi 18, Roma - dal 10 al 23 maggio - inaugurazione

sabato 10 maggio alle ore 19.00;

Aggiunto il 16 apr 2008
Link permanente | Commenti

Comunicato stampa

-Sarà presente alla mostra :

SCONFINAMENTI.ARTI,POPOLI,GENERAZIONI A CONFRONTO.

Roma,Museo Nazionale di Castel S.Angelo

8 Febbraio-20 Aprile .Curatore: SERGIO ROSSI .Presidente del Comitato Scientifico: CLAUDIO STRINATI

24 Aprile-11 Maggio Biennale delle Arti dell'Unita' d'Italia."Proposte per una Collezione".Caserta-Complesso Monumentale del Belvedere di San Leucio.

25 Aprile-4 Maggio "FRAGILE "Palazzo Comunale – Cortile del Podestà

Piazza del Campo, 1 – Siena

Attività recente


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Dodi Ballada !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Christianmongenier ( l'Incompris ) !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Coco Sicart !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Viktoria Deri !

Lazzarini Ritratto Lazzarini Seguire ha pubblicato un nuovo commento
© da ANDREA CARDIA
la-dipartita-in-giacca.jpg - Painting ©2015 da ANDREA CARDIA -

REALLY Pretty your Art WORK, MY favourite It is ... Congratulation, haveba nice week


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

image.jpg
(Pittura, 100x100x2 cm)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Lazzarini !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

image.jpg
(Pittura, 50x70x2 cm)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Phillys !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

image.jpg
(Pittura, 60x40x2 cm)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Reyes Solis Fernandez !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da ELEVEN !

Alain Grisel Ritratto Alain Grisel Seguire ha pubblicato un nuovo commento

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Alain Grisel !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Frédéric Durieu & Nathalie Erin !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

image.jpg
(Pittura, 100x70x2 cm)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Jacky Duvigneau !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Kevin Bolliet !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Burcu Çakır !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da MedBerkane !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Andrea Vandoni !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Narinart Armgallery !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Víctor Diz !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Daniele Lucia !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Tucks !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire è ora seguito\a da Sara Maio !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

Ancora
(Pittura, 100x70x3 cm)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

PPP 94 anni
(Pittura, 100x70x5 cm)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

Al di là
(Pittura, 100x70x3 cm)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ora segue Eduardo Ramírez !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

L'ultima Cena
(Pittura, 100x200 cm)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha pubblicato un nuovo commento
80x80 cm ©2007 da ANDREA CARDIA
attraverso... - Painting, 80x80 cm ©2007 da ANDREA CARDIA -

Herve Yann Dubois parce que vous êtes genre


Herve Yann Dubois Ritratto Herve Yann Dubois Seguire ha pubblicato un nuovo commento
80x80 cm ©2007 da ANDREA CARDIA
attraverso... - Painting, 80x80 cm ©2007 da ANDREA CARDIA -

effet merveilleusement rendu!!


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

Al sicuro egli pensa (2)
(Pittura, 76.5x80.5x5 cm)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

Al Sicuro egli pensa
(Pittura, 240x270x5 cm)


Wilcox Ritratto Wilcox Seguire ha pubblicato un nuovo commento
150x100x2,5 cm © da ANDREA CARDIA
da dentro - Painting, 150x100x2,5 cm ©2015 da ANDREA CARDIA -

Superbement effrayant.


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

da dentro
(Pittura, 150x100x2,5 cm)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

Bozzetto per Murale "Finchè la Barca Va" 2014
(Disegno)


Herve Yann Dubois Ritratto Herve Yann Dubois Seguire ha pubblicato un nuovo commento
©2011 da ANDREA CARDIA
SCHIZZOGRAFIA 1 - Drawing ©2011 da ANDREA CARDIA -

tres beau ce long cou!!!


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

Non sei nessuno
(Pittura)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ora segue João Pery de Lind !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ora segue rachid elmqaddem !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

Ore
(Pittura)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

Buona Notte
(Pittura, 70x50 cm)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

man
(Pittura)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

ieri
(Pittura)


MANU SURREABULLISTE Ritratto MANU SURREABULLISTE Seguire ha pubblicato un nuovo commento
60x40 cm © da ANDREA CARDIA
Ora - Painting, 60x40 cm ©2015 da ANDREA CARDIA -

beau travail, mes compliments


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha pubblicato un nuovo commento
© da ANDREA CARDIA
l-infanzia-vola.jpg - Painting ©2015 da ANDREA CARDIA -

Thank you!!


phil colisov Ritratto phil colisov Seguire ha pubblicato un nuovo commento
© da ANDREA CARDIA
l-infanzia-vola.jpg - Painting ©2015 da ANDREA CARDIA -

When the doors of perception open all will become what it reallyis......Thanks!!


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

Ora
(Pittura, 60x40 cm)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

tariari (per rotacismo dal siciliano comune taliari = guardare, spiare)
(Pittura, 100x70 cm)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha pubblicato un nuovo commento
© da ANDREA CARDIA
Lassù - up there . là-haut - oben ..あそこで - .allí arriba - 在那里 - Painting ©2015 da ANDREA CARDIA -

Grazie


Marcelo Brito Ritratto Marcelo Brito Seguire ha pubblicato un nuovo commento
© da ANDREA CARDIA
Lassù - up there . là-haut - oben ..あそこで - .allí arriba - 在那里 - Painting ©2015 da ANDREA CARDIA -

Muito legal! Me agrada muito a pintura espatulada.


Clea Burger Ritratto Clea Burger Seguire ha pubblicato un nuovo commento
© da ANDREA CARDIA
Lassù - up there . là-haut - oben ..あそこで - .allí arriba - 在那里 - Painting ©2015 da ANDREA CARDIA -

PARABÉNS...MUITO BONITO


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha caricato una nuova opera d'arte

Lassù - up there . là-haut - oben ..あそこで - .allí arriba - 在那里
(Pittura)


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha pubblicato un nuovo commento
© da ANDREA CARDIA
Arianna - Painting ©2015 da ANDREA CARDIA -

Mercì Maurice


Maurice Bellolo Ritratto Maurice Bellolo Seguire ha pubblicato un nuovo commento
© da ANDREA CARDIA
Arianna - Painting ©2015 da ANDREA CARDIA -

J'aime beaucoup cette peinture. Belle imagination.


Nacho Martínez Ritratto Nacho Martínez Seguire ha pubblicato un nuovo commento
© da ANDREA CARDIA
omo-rapina-omo.jpg - Painting ©2015 da ANDREA CARDIA -

Interesting stuff! excellent color and composition.


Nacho Martínez Ritratto Nacho Martínez Seguire ha pubblicato un nuovo commento
© da ANDREA CARDIA
omo-valigetta-e-pistola.jpg - Painting ©2015 da ANDREA CARDIA -

Nice artwork! Original!


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha pubblicato un nuovo commento
© da ANDREA CARDIA
verde-giallo-o-rosso.jpg - Painting ©2015 da ANDREA CARDIA -

Grazieeeee


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha pubblicato un nuovo commento
100x70 cm ©2007 da ANDREA CARDIA
foto_009.jpg - Painting, 100x70 cm ©2007 da ANDREA CARDIA -

Mercì Jacques !!


jacques stemer Ritratto jacques stemer Seguire ha pubblicato un nuovo commento
100x70 cm ©2007 da ANDREA CARDIA
foto_009.jpg - Painting, 100x70 cm ©2007 da ANDREA CARDIA -

Super vos peintures !


DS Abstract Art paintings Ritratto DS Abstract Art paintings Seguire ha pubblicato un nuovo commento
© da ANDREA CARDIA
verde-giallo-o-rosso.jpg - Painting ©2015 da ANDREA CARDIA -

Génial !


ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha pubblicato un nuovo annuncio

Improving The Neighbourhood By Decorating A 60 Meters Wall Over Two Weeks.
(Roma, Italia - Varie)

https://www.indiegogo.com/projects/decorating-a-60-meters-wall-over-two-weeks

My name is Andrea Cardia and I am a painter...

...I’ve just been authorized by Rome Municipality for the decoration of the external wall belonging to the Institute Sorelle della Misericordia located in Via Via Alberto da Giussano, 89, Pigneto area in Rome.

Why do I want to do it? For different reasons:

Because it is my home neighbourhood, where I lived for the last years. Now I’m moving out from it and I want to leave something which can artistically and aesthetically improve it.

Because I like to paint on large surfaces… and I think that a 60 meters long and 3,5 meters high wall is really a very nice size.

It is certainly a demanding and complex work, both from a composition and an artistic point of view. However, its positive aspects, in terms of neighbourhood requalification, have to be highlighted; in many European cities it is already in common use to let artists decorate buildings’ walls or surroundings walls and finally this is starting in Rome as well.

Continua a leggere
Improving the neighbourhood by decorating a 60 meters wall over two weeks.

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha pubblicato un nuovo annuncio

Improving The Neighbourhood By Decorating A 60 Meters Wall Over Two Weeks.
(Roma, Italia - Varie)

https://www.indiegogo.com/projects/decorating-a-60-meters-wall-over-two-weeks

My name is Andrea Cardia and I am a painter...

...I’ve just been authorized by Rome Municipality for the decoration of the external wall belonging to the Institute Sorelle della Misericordia located in Via Via Alberto da Giussano, 89, Pigneto area in Rome.

Why do I want to do it? For different reasons:

Because it is my home neighbourhood, where I lived for the last years. Now I’m moving out from it and I want to leave something which can artistically and aesthetically improve it.

Because I like to paint on large surfaces… and I think that a 60 meters long and 3,5 meters high wall is really a very nice size.

It is certainly a demanding and complex work, both from a composition and an artistic point of view. However, its positive aspects, in terms of neighbourhood requalification, have to be highlighted; in many European cities it is already in common use to let artists decorate buildings’ walls or surroundings walls and finally this is starting in Rome as well.

As you can see from the sketches the work will represent some urban scenes pictured in the style I use for my series "Ominidi" and if some other artist would like to participate I’ll leave some blank spaces corresponding to the placards included in the scenes.

· Of course no one will finance this project and this is the reason why I am asking for funds here: I’ll use the money for the equipment and the raw materials:

· Several quarts paint buckets, colour cans (varnish, acrylic), buckets of liquid protective sleeve, cement, plasters (take a look at my paintings and you will understand), pasting brushes, painting brushes of different sizes, putty knives, tens of colour sprays.

· Furthermore, since I don’t live in the neighbourhood anymore, I’ll often have to pay for an accommodation.

·

· My perks will go from heartfelt thanks by email, to sketches, drawings and up to paintings.

· Shouldn’t I manage to reach the sum I’m aiming at… I’ll find a way to sort it out with what I was able to collect.

Even if I only have two weeks available (I’m allowed to occupy the public land from October 1st to October 15th), I am confident of a successful outcome by working from morning to night. The performance will be filmed and photographed and I will be updating with photos and videos both this page and my Facebook page https://www.facebook.com/andreacardiapainter?fr... progressively as the work goes on.

If you don’t want to or cannot donate offer money, you could anyway make a substantial contribution by spreading this out on the internet.
https://www.indiegogo.com/projects/decorating-a-60-meters-wall-over-two-weeks

Continua a leggere
Improving the neighbourhood by decorating a 60 meters wall over two weeks.

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ora segue David Huet !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha pubblicato un nuovo annuncio

Interessi Personali
(Ardea Rm, Italia - Varie)

PRESS RELEASE

“PERSONAL INTERESTS”


During the 53rd Venice Biennial, the MACIA Museum of Italian Contemporary Art in America located in San José (Costa Rica) will present the exhibition:

“Personal Interest”

Andrea Cardia, Alberto Felli, Marco Tarascio

The vernissage will take place on June, 26th 2009 at 4:30pm at the University Ca’ Foscari, Economy Faculty, San Giobbe (ex slaughterhouse). The exhibition will end on July, 26th 2009.
Curators: Francesco Elisei & Gregorio Rossi
From Mondays to Fridays 8:00am to 7:00pm. Saturdays 8:00am to 1:00pm


The 53rd International Exhibition of Art includes also 38 collateral events, organised by International bodies and Institutions that will prepare their exhibitions and initiatives in Venice in conjunction with the Biennial.
On June 26th the Museum of Italian Contemporary Art in America located in San José (Costa Rica) committed in promoting abroad the Italian contemporary art will examine the work of the following Italian artist: Andrea Cardia, Alberto Felli and Marco Tarascio.
From many years, the Museum curators’ work is dedicated to a politics of approach to the culture of Italian visual arts, where the search for modernity has to occur through its own roots.
The Museum gives room to the emerging Italian artists representatives of those aspects belonging to the Italian visual perception.

Continua a leggere
INTERESSI PERSONALI

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha pubblicato un nuovo annuncio

Foibe :dalla Tragedia All'esodo
(Ardea Rm, Italia - Varie)

MOSTRA

Foibe:
dalla Tragedia all’Esodo
“Contro la violenza dell’oblio”

Roma – Complesso del Vittoriano
Sacrario delle Bandiere
ingresso Ara Coeli
31 gennaio – 22 febbraio 2009

CONFERENZA STAMPA
Roma – Senato della Repubblica, Sala Caduti di Nassyria
Piazza Madama, 11
Mercoledì 28 gennaio 2009, ore 11.00


NOTA STAMPA


In occasione delle celebrazioni nazionali per il “Giorno del Ricordo” 2009, l’Associazione Nazionale Dalmata e E-NVENT, con il sostegno del Ministero della Difesa e della Fondazione Roma, e con il contributo di un prestigioso Comitato Scientifico presieduto dallo storico Luigi Papo e composto da autorevoli esponenti del mondo della cultura, presenteranno la mostra “Foibe: dalla Tragedia all’Esodo”, evento istituzionale per commemorare le vittime delle Foibe.

Nella solenne e suggestiva sede del Sacrario delle Bandiere del Complesso del Vittoriano di Roma l’iniziativa, organizzata dall’Associazione Nazionale Dalmata in collaborazione con il Ministero della Difesa e la Fondazione Roma, e realizzata da E-NVENT, sarà aperta al pubblico dal 31 gennaio al 22 febbraio 2009. “Foibe: dalla Tragedia all’Esodo”, che prosegue idealmente un progetto iniziato un anno fa, con la mostra “Foibe: martiri dimenticati” tenutasi presso il Rifugio Antiaereo del Palazzo Uffici all’EUR in occasione delle celebrazioni ufficiali per il Giorno del Ricordo 2008, si pone come obiettivo la prosecuzione del racconto di ciò che è accaduto dopo lo sterminio dell’infoibamento, con l’Esodo forzato dal confine orientale di circa 350.000 italiani.
L’evento vuole offrire al grande pubblico un’opportunità importante per affrontare il delicato tema del Ricordo. Una riflessione dovuta sulla tragedia che ha coinvolto la popolazione del confine orientale italiano dopo la seconda guerra mondiale, nel solco di un impegno civile che dal 2004, anno in cui fu approvata dallo stesso Parlamento con voto quasi unanime la legge 92/2004 promossa dall’on. Roberto Menia (attuale sottosegretario al Ministero dell’Ambiente) sulla commemorazione del “Giorno del Ricordo” , ha avviato un processo istituzionale di recupero della memoria collettiva dopo un agghiacciante silenzio che ha coinvolto il Paese per quasi sessanta’anni. Perché, come spiega il noto scrittore Claudio Magris, “ricordare le vittime è un modo forte di render loro giustizia contro la violenza dell’oblio che, come una violenza ulteriore oltre a quella da loro subita, tende a cancellarle dal mondo, a colpirle due volte”.


Il percorso espositivo sarà distribuito in due grandi aree tematiche: una dedicata alle Foibe ed una all’Esodo. Una lunga e dettagliata raccolta di circa 100 foto, secondo una ricostruzione rigorosamente scientifica del periodo storico illustrato, racconterà i luoghi e i personaggi della tragedia, i documenti, gli oggetti della vita quotidiana di quegli anni, i giornali dell’epoca.
Il percorso sarà affiancato da aree di approfondimento diversificate. Una sala cinema dove saranno proiettati due documentari: “Foibe. Martiri dimenticati”, prodotto dall’Associazione Nazionale Dalmata e dall’editore Palladino e “Esodo. L’Italia dimenticata”, prodotto dall’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e dal Centro Studi Padre Flaminio Rocchi.
Uno spazio multimediale dove il pubblico potrà consultare volumi tematici sull’argomento e una serie di interviste video a testimoni ed esperti.
La narrazione dei fatti sarà inoltre supportata da un forte richiamo emotivo, che vuole stimolare il visitatore attraverso alcune opere d’arte direttamente ispirate alla vicenda delle Foibe. Il percorso storico-didattico è infatti accompagnato da un gruppo di dodici sculture, che l’artista Giuseppe Mannino ha eseguito proprio sul tema delle Foibe in occasione di una mostra tenutasi a Berlino nel 2005, e da tre tele monumentali realizzate a quattro mani degli artisti Rocco Cerchiara e Andrea Cardia appositamente per la mostra, sul tema delle Foibe e dell’Esodo, tra cui l’opera che ha prestato l’immagine guida alla manifestazione.
La rassegna è curata dalla storica dell’arte Carla Cace, l’allestimento è a cura di Matteo Signori.

Roma, gennaio 2009


INGRESSO GRATUITO

Ingresso mostra: Roma, Complesso del Vittoriano, Sacrario delle Bandiere, ingresso Ara Coeli

Date: 31 gennaio – 22 febbraio 2009

Orari di apertura: dal martedì alla domenica dalle ore 9,30 alle 15,00


Continua a leggere
FOIBE :dalla tragedia all'esodo

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha pubblicato un nuovo annuncio

Foibe:dalla Tragedia All’Esodo
(Ardea Rm, Italia - Varie)

MOSTRA

Foibe:
dalla Tragedia all’Esodo
“Contro la violenza dell’oblio”

Roma – Complesso del Vittoriano
Sacrario delle Bandiere
ingresso Ara Coeli
31 gennaio – 22 febbraio 2009

CONFERENZA STAMPA
Roma – Senato della Repubblica, Sala Caduti di Nassyria
Piazza Madama, 11
Mercoledì 28 gennaio 2009, ore 11.00


NOTA STAMPA


In occasione delle celebrazioni nazionali per il “Giorno del Ricordo” 2009, l’Associazione Nazionale Dalmata e E-NVENT, con il sostegno del Ministero della Difesa e della Fondazione Roma, e con il contributo di un prestigioso Comitato Scientifico presieduto dallo storico Luigi Papo e composto da autorevoli esponenti del mondo della cultura, presenteranno la mostra “Foibe: dalla Tragedia all’Esodo”, evento istituzionale per commemorare le vittime delle Foibe.

Nella solenne e suggestiva sede del Sacrario delle Bandiere del Complesso del Vittoriano di Roma l’iniziativa, organizzata dall’Associazione Nazionale Dalmata in collaborazione con il Ministero della Difesa e la Fondazione Roma, e realizzata da E-NVENT, sarà aperta al pubblico dal 31 gennaio al 22 febbraio 2009. “Foibe: dalla Tragedia all’Esodo”, che prosegue idealmente un progetto iniziato un anno fa, con la mostra “Foibe: martiri dimenticati” tenutasi presso il Rifugio Antiaereo del Palazzo Uffici all’EUR in occasione delle celebrazioni ufficiali per il Giorno del Ricordo 2008, si pone come obiettivo la prosecuzione del racconto di ciò che è accaduto dopo lo sterminio dell’infoibamento, con l’Esodo forzato dal confine orientale di circa 350.000 italiani.
L’evento vuole offrire al grande pubblico un’opportunità importante per affrontare il delicato tema del Ricordo. Una riflessione dovuta sulla tragedia che ha coinvolto la popolazione del confine orientale italiano dopo la seconda guerra mondiale, nel solco di un impegno civile che dal 2004, anno in cui fu approvata dallo stesso Parlamento con voto quasi unanime la legge 92/2004 promossa dall’on. Roberto Menia (attuale sottosegretario al Ministero dell’Ambiente) sulla commemorazione del “Giorno del Ricordo” , ha avviato un processo istituzionale di recupero della memoria collettiva dopo un agghiacciante silenzio che ha coinvolto il Paese per quasi sessanta’anni. Perché, come spiega il noto scrittore Claudio Magris, “ricordare le vittime è un modo forte di render loro giustizia contro la violenza dell’oblio che, come una violenza ulteriore oltre a quella da loro subita, tende a cancellarle dal mondo, a colpirle due volte”.


Il percorso espositivo sarà distribuito in due grandi aree tematiche: una dedicata alle Foibe ed una all’Esodo. Una lunga e dettagliata raccolta di circa 100 foto, secondo una ricostruzione rigorosamente scientifica del periodo storico illustrato, racconterà i luoghi e i personaggi della tragedia, i documenti, gli oggetti della vita quotidiana di quegli anni, i giornali dell’epoca.
Il percorso sarà affiancato da aree di approfondimento diversificate. Una sala cinema dove saranno proiettati due documentari: “Foibe. Martiri dimenticati”, prodotto dall’Associazione Nazionale Dalmata e dall’editore Palladino e “Esodo. L’Italia dimenticata”, prodotto dall’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e dal Centro Studi Padre Flaminio Rocchi.
Uno spazio multimediale dove il pubblico potrà consultare volumi tematici sull’argomento e una serie di interviste video a testimoni ed esperti.
La narrazione dei fatti sarà inoltre supportata da un forte richiamo emotivo, che vuole stimolare il visitatore attraverso alcune opere d’arte direttamente ispirate alla vicenda delle Foibe. Il percorso storico-didattico è infatti accompagnato da un gruppo di dodici sculture, che l’artista Giuseppe Mannino ha eseguito proprio sul tema delle Foibe in occasione di una mostra tenutasi a Berlino nel 2005, e da tre tele monumentali realizzate a quattro mani degli artisti Rocco Cerchiara e Andrea Cardia appositamente per la mostra, sul tema delle Foibe e dell’Esodo, tra cui l’opera che ha prestato l’immagine guida alla manifestazione.
La rassegna è curata dalla storica dell’arte Carla Cace, l’allestimento è a cura di Matteo Signori.

Roma, gennaio 2009


INGRESSO GRATUITO

Ingresso mostra: Roma, Complesso del Vittoriano, Sacrario delle Bandiere, ingresso Ara Coeli

Date: 31 gennaio – 22 febbraio 2009

Orari di apertura: dal martedì alla domenica dalle ore 9,30 alle 15,00

Info: 06/47355002

Organizzazione:


Continua a leggere

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ha pubblicato un nuovo annuncio

Foibe: Dalla Tragedia All’Esodo
(Ardea Rm, Italia - Varie)

MOSTRA

Foibe:
dalla Tragedia all’Esodo
“Contro la violenza dell’oblio”

Roma – Complesso del Vittoriano
Sacrario delle Bandiere
ingresso Ara Coeli
31 gennaio – 22 febbraio 2009

CONFERENZA STAMPA
Roma – Senato della Repubblica, Sala Caduti di Nassyria
Piazza Madama, 11
Mercoledì 28 gennaio 2009, ore 11.00


NOTA STAMPA


In occasione delle celebrazioni nazionali per il “Giorno del Ricordo” 2009, l’Associazione Nazionale Dalmata e E-NVENT, con il sostegno del Ministero della Difesa e della Fondazione Roma, e con il contributo di un prestigioso Comitato Scientifico presieduto dallo storico Luigi Papo e composto da autorevoli esponenti del mondo della cultura, presenteranno la mostra “Foibe: dalla Tragedia all’Esodo”, evento istituzionale per commemorare le vittime delle Foibe.

Nella solenne e suggestiva sede del Sacrario delle Bandiere del Complesso del Vittoriano di Roma l’iniziativa, organizzata dall’Associazione Nazionale Dalmata in collaborazione con il Ministero della Difesa e la Fondazione Roma, e realizzata da E-NVENT, sarà aperta al pubblico dal 31 gennaio al 22 febbraio 2009. “Foibe: dalla Tragedia all’Esodo”, che prosegue idealmente un progetto iniziato un anno fa, con la mostra “Foibe: martiri dimenticati” tenutasi presso il Rifugio Antiaereo del Palazzo Uffici all’EUR in occasione delle celebrazioni ufficiali per il Giorno del Ricordo 2008, si pone come obiettivo la prosecuzione del racconto di ciò che è accaduto dopo lo sterminio dell’infoibamento, con l’Esodo forzato dal confine orientale di circa 350.000 italiani.
L’evento vuole offrire al grande pubblico un’opportunità importante per affrontare il delicato tema del Ricordo. Una riflessione dovuta sulla tragedia che ha coinvolto la popolazione del confine orientale italiano dopo la seconda guerra mondiale, nel solco di un impegno civile che dal 2004, anno in cui fu approvata dallo stesso Parlamento con voto quasi unanime la legge 92/2004 promossa dall’on. Roberto Menia (attuale sottosegretario al Ministero dell’Ambiente) sulla commemorazione del “Giorno del Ricordo” , ha avviato un processo istituzionale di recupero della memoria collettiva dopo un agghiacciante silenzio che ha coinvolto il Paese per quasi sessanta’anni. Perché, come spiega il noto scrittore Claudio Magris, “ricordare le vittime è un modo forte di render loro giustizia contro la violenza dell’oblio che, come una violenza ulteriore oltre a quella da loro subita, tende a cancellarle dal mondo, a colpirle due volte”.


Il percorso espositivo sarà distribuito in due grandi aree tematiche: una dedicata alle Foibe ed una all’Esodo. Una lunga e dettagliata raccolta di circa 100 foto, secondo una ricostruzione rigorosamente scientifica del periodo storico illustrato, racconterà i luoghi e i personaggi della tragedia, i documenti, gli oggetti della vita quotidiana di quegli anni, i giornali dell’epoca.
Il percorso sarà affiancato da aree di approfondimento diversificate. Una sala cinema dove saranno proiettati due documentari: “Foibe. Martiri dimenticati”, prodotto dall’Associazione Nazionale Dalmata e dall’editore Palladino e “Esodo. L’Italia dimenticata”, prodotto dall’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e dal Centro Studi Padre Flaminio Rocchi.
Uno spazio multimediale dove il pubblico potrà consultare volumi tematici sull’argomento e una serie di interviste video a testimoni ed esperti.
La narrazione dei fatti sarà inoltre supportata da un forte richiamo emotivo, che vuole stimolare il visitatore attraverso alcune opere d’arte direttamente ispirate alla vicenda delle Foibe. Il percorso storico-didattico è infatti accompagnato da un gruppo di dodici sculture, che l’artista Giuseppe Mannino ha eseguito proprio sul tema delle Foibe in occasione di una mostra tenutasi a Berlino nel 2005, e da tre tele monumentali realizzate a quattro mani degli artisti Rocco Cerchiara e Andrea Cardia appositamente per la mostra, sul tema delle Foibe e dell’Esodo, tra cui l’opera che ha prestato l’immagine guida alla manifestazione.
La rassegna è curata dalla storica dell’arte Carla Cace, l’allestimento è a cura di Matteo Signori.

Roma, gennaio 2009


INGRESSO GRATUITO

Ingresso mostra: Roma, Complesso del Vittoriano, Sacrario delle Bandiere, ingresso Ara Coeli

Date: 31 gennaio – 22 febbraio 2009

Orari di apertura: dal martedì alla domenica dalle ore 9,30 alle 15,00

Info: 06/47355002

Organizzazione:


Continua a leggere
Foibe: dalla Tragedia all’Esodo

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ora segue Carlo Labieni !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ora segue ANDREA CARDIA !

ANDREA CARDIA Ritratto ANDREA CARDIA Seguire ora segue Angry Again !