Non in vendita

Antonio Fumagalli

QUANDO UN QUADRO E' FINITO? (2021)

Tipo di opera d'arte
Dimensioni
19,3x53,2 in
Temi correlati
Supporto o superficie
Legno
Incorniciatura
No
Pronto da appendere
L'opera ha un sistema di sospensione che ne consente il fissaggio a parete.
QUANDO UN QUADRO E' FINITO? When did a painting finish? giugno-luglio 2021 Tema: Quando un quadro è finto? “… quando l’artista dice che è finito”. (Rembrandt) “… non puoi mai scriverci la parola fine…” (P.Picasso) “… non si finisce mai e non si comincia nemmeno…” (J.Mirò)
QUANDO UN QUADRO E' FINITO?
When did a painting finish?


giugno-luglio 2021


Tema: Quando un quadro è finto?
“… quando l’artista dice che è finito”. (Rembrandt)
“… non puoi mai scriverci la parola fine…” (P.Picasso)
“… non si finisce mai e non si comincia nemmeno…” (J.Mirò)
“... quando avete finito di fare l’amore?” (J.Pollock)
“… mai!!” (Anonimo)
“… quando riesco a fermarmi un attimo prima…” (G.Zanet)
“… quando stai ormai pensando al successivo”. (l’autore)


Pelle su legno, filo cerato, acrilico, 135xh.49x2,5cm
Leather on wood, waxed thread, acrylic, 135xh.49x2,5cm

Temi correlati

PelleColoreAstratto

Antonio Fumagalli
Seguire
Antonio Fumagalli è nato a Mariano C.se, vive e lavora in Brianza a Giussano. Da anni affianca all'architettura l'arte e l'insegnamento. La sua ricerca gli ha permesso di sperimentare e, successivamente,...

Antonio Fumagalli è nato a Mariano C.se, vive e lavora in Brianza a Giussano.
Da anni affianca all'architettura l'arte e l'insegnamento.
La sua ricerca gli ha permesso di sperimentare e, successivamente, creare un approccio all’arte e uno stile personale che hanno come tratto distintivo l’uso di un materiale antichissimo ma assolutamente innovativo in campo artistico: la pelle.
Lo studio e l'approfondimento delle conoscenze su questo materiale e le sue tecniche di lavorazione, l'hanno portato ad un uso prettamente artistico della pelle. La pezza di pelle non più usata come semplice materiale di supporto per borse, cinghie ecc., ma come strumento d’espressione, alla stregua dei colori ad olio per il pittore o del marmo per lo scultore.
Le sue opere, come lui stesso sostiene, non vanno solo guardate: vanno toccate, fruite e percepite in maniera diretta dall’osservatore.
Oltre a mostre personali, l'artista, ha partecipato a diverse collettive, a Milano, Torino, Roma, Napoli, Monza, Novara, Livorno, San Marino, in Trentino, Veneto e all'estero: Lugano, Londra... Sue opere sono esposte a: Milano, Monza, Rho (Mi), Uboldo di Saronno (Va), Carate B.za (Mb), Giussano (Mb), Seregno (Mb), Rovereto (Tn).
E’ tra gli artisti in permanente della Weart Gallery di Uboldo, Saronno (Va).

Vedere più a proposito di Antonio Fumagalli

7,9x7,9 in
Non in vendita
39,4x39,4 in
Su richiesta
17,7x19,7x4,3 in
Su richiesta
36,6x23,6x7,9 in
Su richiesta

Artmajeur

Ricevi la nostra newsletter per appassionati d'arte e collezionisti