761,5 USD

Andrea Balzano

Scultura geometrica astratta (2020)

Tipo di opera d'arte
Dimensioni
17,3x27,2x2,8 in / 3.00 kg
tecniche
Supporto o superficie
Legno
Scultura dell'artista Andrea Balzano, le composizioni geometriche diventano tridimensionali, l'uso dei materiali è centrale per la composizione finale, che risulta elegantemente equilibrata. Gli elementi in legno abbandonano defintivamente la tela e si materializzano in sculture tridimensionali che rimandano ad immaginari vintage.
Scultura dell'artista Andrea Balzano, le composizioni geometriche diventano tridimensionali, l'uso dei materiali è centrale per la composizione finale, che risulta elegantemente equilibrata. Gli elementi in legno abbandonano defintivamente la tela e si materializzano in sculture tridimensionali che rimandano ad immaginari vintage.

L'uso di nuovi mezzi qui è associato al concetto più attuale del riciclo.

L'arte si smaterializza per diventare integrazione di tutto ciò che sta intorno, fuoriuscedo dalla dimensione di quadro.

Lo stile riprende il gusto del design Bauhause, donando un tocco di modernariato a tutta la composizione.

L'opera è firmata dall'artista ed è accompagnata da autentica.

Temi correlati

GeometricoVintageRicicloSculturaRosso

Artista rappresentato da Bit Gallery
Andrea Balzano
Seguire
Andrea Balzano è un cretivo Milanese dalla forte duttilità artistica. Da diversi anni ha sviluppato molteplici progetti artistici tra cui i celebri Puppettini,...

Andrea Balzano è un cretivo Milanese dalla forte duttilità artistica.

Da diversi anni ha sviluppato molteplici progetti artistici tra cui i celebri Puppettini, precursori del movimento della Toy Art, attualmente in voga tra i collezionisti di tutto il mondo.

Tra le sue passioni ritroviamo l'amore per il vintage e il modernariato, all'interno dei quali possiamo collocare le sue ultime produzioni artistiche.

Le sue tele sono costellate da composizioni geometriche tridimensionali e l'uso dei materiali come il legno, è centrale per la creazione finale, che risulta elegantemente equilibrata.

L'impatto visivo è orginale e per intensità ricorda le opere del movimento spazialista, che vede come suo maggiore esponente Lucio Fontana.

Le sue sculture ricordano dei Cucù Futuristi, qui gli elementi di riciclo abbandonano definitivamente la tela integrandosi con tutto ciò che sta intorno, fuoriuscedo dalla dimensione di quadro.

Ultime tra le sue opere troviamo sculture assai particolari, che hanno in se una accurata ricerca di materiali, colori e forme, così come le tele che ricordano un sentito omaggio allo stile Neoplasticista di Piet Mondrian.

Lo stile rimanda anche al gusto del design Bauhause, donando un tocco di moderniariato a tutta la sua produzione artistica.

Vedere più a proposito di Andrea Balzano

35,4x24,4x5,5 in
1.207 USD
28x21,7 in
913,57 USD
54,3x41,3 in
Venduto
37,8x30,7 in
1.281,85 USD

Artmajeur

Ricevi la nostra newsletter per appassionati d'arte e collezionisti