Anna Maria Ballarati

Anna Maria Ballarati Follow
Roma, Italy

2015-foto-e-video-006.jpg (2015)
Painting



Buy the original

Not For Sale
514 views

Other art by Anna Maria Ballarati
View all artworks

©2008 by Anna Maria Ballarati
smeraldo.jpg - Painting ©2008 by Anna Maria Ballarati -
Not For Sale
©2009 by Anna Maria Ballarati
dizionario 2009 - Painting ©2009 by Anna Maria Ballarati -
Not For Sale
© by Anna Maria Ballarati
2015-tele-a-barcellona-da-magnolito-2.jpg - Painting ©2016 by Anna Maria Ballarati -
On Request
9.5x7.1 in ©2004 by Anna Maria Ballarati
999-1Albero-20x25cm-2002-Olio-Troncoramicelesteblufoglieceleste_fondobianco.jpg - Painting, 9.5x7.1 in ©2004 by Anna Maria Ballarati -
Not For Sale
©2007 by Anna Maria Ballarati
Palazzo Medici Clarelli via giulia - Painting ©2007 by Anna Maria Ballarati -
Not For Sale
19.7x27.6 in ©2004 by Anna Maria Ballarati
soffio d'estate - Painting, 19.7x27.6 in ©2004 by Anna Maria Ballarati -
On Request

Similar Artworks
Show more artworks like this

About this artwork
This artwork is part of the gallery Gocce d'arte Anna Maria Ballarati.

Framing
No
Related themes
Description

Painting by Anna Maria Ballarati (Italy). Dimensions are available on request. This artwork is part of the gallery Gocce d'arte Anna Maria Ballarati. Framing options are available for this artwork, please contact us for details.

Report Added © Short URL: https://artmajeur.link/5YnlSv

Comments 0

Be the first to post a comment! Sign in

Anna Maria Ballarati Portrait Anna Maria Ballarati     Roma, Italy  

Il rapporto con la natura, in senso emotivo, culturale e artistico (soprattutto) da parte di una pittrice come Anna Maria Ballarati è straordinariamente intenso e positivamente pervasivo. Si potrebbe aggiungere che per la Ballarati l’approccio artistico alla natura rappresenti, in effetti, la ragione del suo messaggio pittorico, più generalmente l’intima e complessa visione della vita. Ma l’aspetto più interessante è che questa così trasparente vocazione tematica non si risolve poi in una pittura riduttivamente figurativa. Ciò perché Anna Maria Ballarati ha una propensione assoluta a mettere in situazione dialettica il suo rapporto con la natura (intesa nella sua accezione di vita) con un forte estro tecnico, aperto a molte ipotesi sperimentali. Siamo cioè ben oltre una riproposizione naturalistica e, meno che mai, in presenza di intenti simbolisti. Anna Maria Ballarati è invece, piuttosto, un’artista concretamente contemporanea, che ha superato ogni puntiglio descrittivo e ogni evasione attraverso i segni, ma che trova in una nevrile complicità con la natura l’occasione per disegnare la complessità inesauribile, ma altrettanto inevitabile, della ragione moderna orientata a decodificare quanto vediamo e quel che viviamo. Dott. Vincenzo Maria Vita Ass.re Politiche Culturali, della Comunicazione e dei Sistemi Informativi Provincia di Roma