Back to top
2015-foto-e-video-006.jpg - Painting ©2015 by Anna Maria Ballarati -
2015-foto-e-video-006.jpg - Painting ©2015 by Anna Maria Ballarati -
© 2015 Anna Maria Ballarati
Anna Maria Ballarati

Anna Maria Ballarati Follow
Roma, Italy

2015-foto-e-video-006.jpg (2015)
Painting



Not For Sale
Ask a question: Contact Seller

Comments 0  

68 views  

About this artwork
This artwork is part of the gallery Gocce d'arte Anna Maria Ballarati.

Related themes: Painting
Added ©

Other art by Anna Maria Ballarati

© by Anna Maria Ballarati
2017-mostra-rist-zodiaco-7.jpg - Painting ©2017 by Anna Maria Ballarati -
© by Anna Maria Ballarati
1.jpg - Painting ©2015 by Anna Maria Ballarati -
80x60 cm ©2011 by Anna Maria Ballarati
scan0005.jpg - Painting, 80x60 cm ©2011 by Anna Maria Ballarati - tecnica mista acrilico
©2008 by Anna Maria Ballarati
amb-2.jpg - Painting ©2008 by Anna Maria Ballarati -
©2007 by Anna Maria Ballarati
barcellona 2007 foto evento - Painting ©2007 by Anna Maria Ballarati -
©2007 by Anna Maria Ballarati
12_-_Set05_Quadri_001.jpg - Painting ©2007 by Anna Maria Ballarati -


View all artworks by Anna Maria Ballarati

Comments 0

Connectez-vous pour laisser un commentaire Sign in

Anna Maria Ballarati Portrait Anna Maria Ballarati     Roma, Italy  

Il rapporto con la natura, in senso emotivo, culturale e artistico (soprattutto) da parte di una pittrice come Anna Maria Ballarati è straordinariamente intenso e positivamente pervasivo. Si potrebbe aggiungere che per la Ballarati l’approccio artistico alla natura rappresenti, in effetti, la ragione del suo messaggio pittorico, più generalmente l’intima e complessa visione della vita. Ma l’aspetto più interessante è che questa così trasparente vocazione tematica non si risolve poi in una pittura riduttivamente figurativa. Ciò perché Anna Maria Ballarati ha una propensione assoluta a mettere in situazione dialettica il suo rapporto con la natura (intesa nella sua accezione di vita) con un forte estro tecnico, aperto a molte ipotesi sperimentali. Siamo cioè ben oltre una riproposizione naturalistica e, meno che mai, in presenza di intenti simbolisti. Anna Maria Ballarati è invece, piuttosto, un’artista concretamente contemporanea, che ha superato ogni puntiglio descrittivo e ogni evasione attraverso i segni, ma che trova in una nevrile complicità con la natura l’occasione per disegnare la complessità inesauribile, ma altrettanto inevitabile, della ragione moderna orientata a decodificare quanto vediamo e quel che viviamo. Dott. Vincenzo Maria Vita Ass.re Politiche Culturali, della Comunicazione e dei Sistemi Informativi Provincia di Roma